Appello per i partecipanti

Il progetto di Sarah Murru

Appello per i partecipanti – Bambini
Appello per i partecipanti – Bambini
Hai tra 10 e 16 anni? I tuoi genitori sono separati? Vivi una parte del tempo con papà, e l’altra con mamma? Vuoi aiutarci a capire la vita quotidiana dei ragazzi che, come te, hanno due case? Abbiamo bisogno di te!
Mobilekids: I bambini in affido condiviso
Un gruppo di sociologi dell’ Università di Louvain (Belgio) sta conducendo uno studio per l’Unione Europea. L’obiettivo? Capire la vita quotidiana dei ragazzi che hanno genitori divorziati o separati e che hanno instaurato un sistema di affido condiviso. Chi può partecipare? Per questo progetto siamo cercando dei bambini o adolescenti che vivono in affido materialmente condiviso; quindi che vivono una parte del tempo dal papà e l’altro parte del tempo dalla mamma. Come puoi aiutarci concretamente? Se questo progetto ti interessa, sarai invitato a incontrarci tre volte. Durante questi incontri, ci proporremo di partecipare a delle attività, come per esempio a giocare a dei giochi da tavolo, fare e commentare delle foto o video,… che ti aiuteranno a raccontare la tua vita quotidiana. La partecipazione alla nostra ricerca è totalmente libera! Puoi interrompere la tua partecipazione in qualsiasi momento senza bisogno di motivare la tua scelta. Noi ti assicuriamo l’anonimato, e nessuna informazione personale sarà divulgata al difuori del nostro gruppo di ricerca. Nessuna informazione sarà trasmessa ai tuoi genitori! Dal momento che hai meno di 18 anni, non dimenticare che è obbligatorio avere il permesso dei tuoi due genitori! Questa è un’occasione unica per aiutarci a capire meglio le famiglie di oggi! Se desideri partecipare o semplicemente ottenere più informazioni, non esitare a contattare Sarah, la ricercatrice che ti incontrerà: 331 153 9008 o mandando una mail a sarah.murru@uclouvain.be, oppure utilizzando il modulo qui sotto. Grazie e a presto!
Appello per i partecipanti – Genitori
Appello per i partecipanti – Genitori
Fate parte di una famiglia che pratica l’affido condiviso? Volete partecipare a uno studio su questo argomento? Ci interessa il vostro parere. Avete un bambino/a che ha tra 10 e 16 anni? Abbiamo bisogno della tua testimonianza!
Mobilekids: I bambini in affido condiviso
La ricerca? Siamo un gruppo di 5 ricercatrici di Sociologia (CIRFASE, Università di Louvain, Belgio) che sta conducendo uno studio finanziato dal Consiglio Europeo della Ricerca. Questo è volto a comprendere le esperienze vissute da i bambini Italiani, Belgi e Francesi che crescono in famiglie divorziate o separate da almeno 2 anni e che hanno scelto un sistema di affido materialmente condiviso da almeno un anno. Questa ricerca ha come obiettivo quello di dare la parola ai bambini (e ai loro genitori) affinché condividano la propria prospettiva sulla loro vita e sulla mobilità tra due luoghi di residenza per capire come utilizzano questa situazione. In base alle vostre testimonianze, potremo dare delle raccomandazioni all’attenzione delle autorità pubbliche affinché questo modo di vita sia compreso e sostenuto meglio. L’indagine sul Piemonte – in particolare sulla provincia di Torino – sarà condotta da Sarah, che cerca di incontrare famiglie che hanno figli tra 10 e 16 anni e che vivano in maniera condivisa tra i genitori. Cerca anche dei bambini che hanno uno dei genitori che vive con un nuovo compagno/a e che, magari, hanno fratellastri o sorellastre. Sarah condurrà un’intervista individuale con almeno uno dei due genitori. Poi, tre incontri individuali con il vostro bambino/a. Durante questi incontri, il vostro bambino/a parteciperà a delle attività per toccare diverse tematiche che ci serviranno a esplorare insieme questo modo di vita in alternanza. Concorderemo assieme il miglior luogo per realizzare queste interviste e i viaggi saranno fatti da Sarah. L’anonimato dei partecipanti è garantito e i membri della famiglia che parteciperanno al progetto non avranno accesso alla testimonianza dei loro cari (bambino/a o ex-partner). Inoltre, le famiglie sono libere di smettere la partecipazione in qualsiasi momento senza bisogno di motivarne la ragione. Non esitare a contattare Sarah al 331 153 9008 o per mail: sarah.murru@uclouvain.be , oppure utilizzando il modulo qui sotto. Grazie e a presto!

Modulo di Contatto

(*)obbligatorio